Via al voto per il murales dello stadio Massimino!

Il comitato pro-Géza Kertész al fianco della redazione di “Quelli del ‘46”: è iniziata la votazione online per individuare 40 personaggi che hanno reso grande il calcio a Catania. I prescelti saranno raffigurati sui muri di cinta dello stadio “Angelo Massimino”.

  Continua a leggere Via al voto per il murales dello stadio Massimino!

Annunci

Géza Kertész ha la sua via!

Ci sono un campo di calcio di proprietà del CUS e il palazzetto del basket catanese, il PalaGalermo, lungo la via (finora anonima) che sarà intitolata a Géza Kertész, 700 metri tra via Galermo e via Sebastiano Catania. L’allenatore di calcio ungherese, che guidò la formazione di calcio del Catania tra il 1933 e il 1936 e nel 1941-1942, fu fucilato da eroe nel 1945 in Ungheria, dopo aver organizzato un gruppo di resistenza antinazista e aver salvato degli ebrei e dei dissidenti ungheresi dalla Gestapo. Continua a leggere Géza Kertész ha la sua via!

Kertész Géza ancora una volta dimenticato

Dall’ultima riunione della commissione toponomastica del Comune di Catania emerge che, ancora una volta, Kertész Géza è stato dimenticato. Nessuno spazio della città sarà dedicato all’allenatore della squadra di calcio del Catania ucciso dai nazisti per aver salvato degli ebrei e dei dissidenti ungheresi durante la Seconda Guerra Mondiale. Continua a leggere Kertész Géza ancora una volta dimenticato

Giornata della memoria: un pensiero a Kertész Géza

Un pensiero durante la giornata della memoria va rivolto a Kertész Géza, l’allenatore della squadra di calcio del Catania ucciso dai nazisti per aver salvato degli ebrei e dei dissidenti ungheresi durante la Seconda Guerra Mondiale. In attesa dell’intitolazione di una strada a Catania, presto si terrà una conferenza sulla sua figura.

Continua a leggere Giornata della memoria: un pensiero a Kertész Géza

La memoria di Géza Kertész riemerge a piazza Verga

Domenica 29 settembre alle 10:00 a piazza Giovanni Verga (Catania) si svolgerà la commemorazione di Kertész Géza, l’allenatore della squadra di calcio del Catania ucciso dai nazisti per aver salvato degli ebrei e dei dissidenti ungheresi durante la Seconda Guerra Mondiale.

Continua a leggere La memoria di Géza Kertész riemerge a piazza Verga

Pro Géza Kertész: “Intitolazione dimenticata”

Due anni fa, il comitato ha presentato l’istanza per intitolare una strada all’allenatore della S.S. Catania ed eroe di guerra. «Gli si attribuisca il giusto merito», chiedono i membri in vista della riunione della commissione comunale toponomastica. Continua a leggere Pro Géza Kertész: “Intitolazione dimenticata”