Abbiamo trovato Gonzalo Piermarteri! «Sentito Lo Monaco, problema va risolto»

MC02. Abbiamo trovato Gonzalo Piermarteri ! O meglio, è stato lui a bussare alla porta diMondoCatania pare dopo avere letto l’articolo che trattava della sua sparizione.  «Il mio rappresentante ha parlato con Lo Monaco. L’intenzione è di trovare una soluzione al problema affinché possa tornare a giocare e fare il mio lavoro. Solo questo». Qualche mattina fa Piermarteri, dall’Argentina, si è fatto vivo dopo quasi otto mesi di silenzio. Un silenzio rotto solo da due tweet enigmatici, ma che lui assicura non fossero rivolti al Catania, la sua squadra, che lasciato – pare senza spiegazioni – a Natale 2015.

Il volante argentino spiega ancora a MondoCatania: «Quello che ho scritto su Twitter, e che è stato riportato dall’articolo, non ha nulla a che vedere con il Catania, mai ne ho parlato su Twitter. E non sono scomparso: sono sempre stato in comunicazione con il Catania, cercando di trovare una soluzione». E chiarisce la sua versione dei fatti: «Con quei tweet mi riferivo a una partita della squadra di cui sono tifoso, in cui ci sono stati molti errori arbitrali».

La partita di cui parla Piermarteri dovrebbe essere Talleres-Instituto 1-1, conclusa con tre espulsioni e un gol dei padroni di casa giunto a nove minuti dalla fine. L’Instituto è l’ex squadra del centrocampista, da cui poi fece il salto verso il Cile e infine giunse a Catania, nel 2014. Per capire però appieno il senso delle sue parole, gli avevamo posto alcune altre domande: a cosa si riferiva esattamente, quando ha contattato la società e con chi ha parlato, se ha intenzione di tornare, se si sta allenando. Restiamo in attesa della sua versione.

C’è un lato positivo: Piermarteri si è fatto sentire, fortunatamente prima dell’inizio della prossima stagione televisiva di Chi l’ha visto?  La società, sulle orme del nostro approfondimento, era stata stuzzicata poche ore prima che il calciatore si facesse vivo.  «Piermarteri? Sappiamo chi è – affermava Pietro Lo Monaco in esclusiva a MondoCatania. È  scomparso e tra l’altro ho letto che ha fatto dei commenti contro il Catania quando la squadra stava rischiando la retrocessione in D.  Non è professionale, non è proprio una cosa bella».

Alla società rossazzurra il giocatore è legato fino al 30 giugno 2018: ora bisognerà capire se il rapporto con el Chino Piermarteri, la costosa scommessa di Pablo Cosentino, sia al capolinea o se per altri due anni rimarrà a libro paga. Chi ci ha rimesso finora è stato solo il Calcio Catania, grazie a questo affarone da 900 mila euro, spesi per avere un atleta fantasma.

da Mondo Catania

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...