A2 maschile: Agrigento deve battere Rieti

La ventiduesima settimana di basket coinvolge solo i campionati dall’A2 in giù, per le pause delle massime serie per la Coppa Italia maschile e la Nazionale femminile.

AGRIGENTO-RIETI. Due sconfitte di fila, agganciata da Tortona, la Moncada aspetta Rieti per una sfida che deve rilanciare le quotazioni dopo questo periodo difficile. Scafati intanto ha preso il largo in vetta e cresce l’attesa per la partecipazione alla Coppa Italia, fra due settimane. La speranza è che il play Alessandro Piazza si riprenda dall’infortunio per la sfida contro i laziali.

SERIE C. La partita del giorno è sicuramente Patti-Cefalù: seconda contro prima, le ultime emozioni per la lotta per gli spareggi per la B verranno dal PalaSport Case Nuove. «Andrò a vederla, sarà una partita nervosa e tattica, con i playmaker grandi protagonisti – afferma Alessandro Agosta, pivot e capitano dell’Aretusa Siracusa, unica squadra capace di battere la capolista Zannella –. Se devo sbilanciarmi, dico che vincerà Cefalù, che non può perdere la vetta». Il biancoverde sarà impegnato con i suoi a San Filippo del Mela. «Quando vado in campo – spiega Agosta – penso solo che si gioca, non al nome degli avversari o alla classifica. Il campionato ha già perso di significato, noi lo stiamo vivendo alla giornata e a cuor leggero. Con la squadra si è creato un grande amalgama, i due americani sono stati accolti. Ci siamo tolti la soddisfazione di battere la Zannella, tirando fuori il coniglio dal cappello, con una presentazione sontuosa. Siamo felici che si sia ricreato il clima di due anni fa attorno a noi: aver messo il biglietto d’ingresso al palazzetto ha consolidato lo zoccolo duro dei tifosi. L’obiettivo ora è vincerle tutte in casa, con l’amarezza di fondo che non potremo fare i play-off».

TRAPANI-CATANIA. Si chiude la Serie B del Cus Cus: è stato il torneo più breve, ma chiuso comunque con il piazzamento migliore della breve storia del basket in carrozzina etneo. La trasferta a Trapani è decisiva per il secondo posto.

Questo è il programma del weekend:

COPPA ITALIA DI SERIE A: impegnate ieri nei quarti Pistoia-Trento, Cremona-Sassari, Reggio Emilia-Avellino, Milano-Venezia; oggi semifinali e domani finale al Mediolanum Forum di Milano, in diretta su RaiSport1.

SERIE A2 OVEST (23ª): domani alle 18 Casale Monferrato-Latina, Tortona-Siena, Reggio Calabria-Trapani, Agrigento-Rieti, Biella-Roma, Barcellona-Ferentino, Omegna-Casalpusterlengo, Scafati-Agropoli.

SERIE C SILVER (23ª): oggi alle 18:30 San Filippo-Siracusa, alle 19 Spadafora-Cus Catania, domani alle 18 Licata-Giarre, Canicattì-Gravina, Ragusa-Santa Croce, alle 18:30 Costa d’Orlando-Milazzo, Patti-Cefalù, FP Messina-Green PA.

SERIE D (16ª): Priolo-Aci Bonaccorsi 71-61, domani alle 18 Acireale-Alfa, Mascalucia-P. Armerina, alle 19 Adrano-Caltanissetta.

NAZIONALE FEMMINILE: oggi alle 19 a Schio, Italia-Montenegro; mercoledì 24 Albania-Italia, per la qualificazione a Euro2017. In gruppo Consolini, Gorini, Nadalin (Ragusa), Bestagno, Cinili, Gatti (ex Ragusa), Formica (catanese di Venezia), Macchi (ex Ribera); il vice del ct Capobianco è Bocchino, già referente tecnico federale in Sicilia.

SERIE C/F (16ª): oggi alle 18:30 Lazùr CT-Cus Unime, alle 19:30 Viola RC-Stella PA, Ad Maiora RG-Rainbow CT, domani alle 17.30 Rescifina ME-Castellammare.

SERIE B BASKET IN CARROZZINA GIRONE E (9ª): domani alle 15 Trapani-Catania.

 

da La Sicilia, p. 26

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...