Con Piantini l’Acireale ha trovato… un tesoro

Acireale-Caltanissetta 86-56

Pol. Basket Acireale: Venticinque 4, Panebianco, Inoa Piantini 35, Patanè 14, Ricca 7, Bonforte, Gulisano 5, Sapuppo 4, Khomyn 4, Vasta, Cerame, Pulvirenti 13. All.: Foti.

Invicta 93cento Caltanissetta: Giarrusso 21, Terrana 3, Alù 13, L’Abbate 2, Villa, Ninfa 8, Salina 4, Turturici 5, La Malfa, Amico.

Arbitri: A. Perrone e De Cillis.

Parziali: 27-15, 19-13, 23-14, 17-14.

 

Bryant Inoa Piantini, italo-domenicano, 27 anni, tanti punti nelle mani, pedigree da campione nelle minors lombarde: questo l’identikit della nuova guardia-pivot (non è un errore, può giocare dovunque) giunta a rinforzare l’AciBasket. La vittoria contro l’Invicta 93cento, ultimissima e a caccia di un miracolo per salvarsi, è arrivata dalle sue mani: 10/14 da due, 4/8 da tre, partita già decisa alla seconda sirena.

I nisseni, guidati da Giuseppe Villa per l’assenza dello squalificato Spena, si fanno vedere solo a inizio primo e inizio secondo periodo, poi non riescono a recuperare nulla, malgrado i 21 punti di Marcello Giarrusso. Acireale si concede qualche sbavatura in difesa, ma gioca in tranquillità in attacco. Accanto a Inoa Piantini, ci sono anche Andrea Patanè, 100% dalla lunetta, e Giuseppe Pulvirenti (5/7 dal campo): Peppe Foti dà comunque spazio a tutti e così la zona salvezza s’avvicina, malgrado il successo della Mens Sana.

da La Sicilia p. 48 e Basket Catanese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...