Passalacqua a Cagliari per confermarsi grande

Gli All-Star Game di A e A2 maschile condizionano la scena della sedicesima settimana del basket siciliano. Gli eventi organizzati da Lega Basket e Lega Nazionale Pallacanestro avranno otto partecipanti legati all’Isola: Green ex Barcellona, McGee e Hunt ex Orlandina in quello della massima serie; il marsalese Pipitone, l’agrigentino Imbrò, Martin e De Laurentiis della Moncada e Bossi ex Trapani in A2; più altri tre della B. Spazio dunque ai campionati, con l’A1 femminile in primo piano.

CAGLIARI-RAGUSA. La partita in Sardegna è stata anticipata alle 16, così la campionessa d’inverno potrà tornare a casa più agevolmente. Le cagliaritane, ultime in classifica insieme a Sesto, Vigarano e Orvieto, hanno perso tutti i cinque precedenti contro le iblee. «Siamo molto soddisfatti di quello che è stato il percorso della nostra squadra fino a questo momento – ha commentato l’assistant coach biancoverde Maurizio Ferrara –. Abbiamo affrontato Cagliari nell’Opening day di Napoli, quando sembrava che non si presentassero ai nastri di partenza del campionato. Dovremo sempre stare attenti, perché giochiamo fuori casa sul campo di una squadra che ha un buon quintetto, con una Prahalis che è sempre molto pericolosa dal punto di vista offensivo. Da parte nostra ci vorrà grande volontà e concentrazione».

ALFA-PIAZZA ARMERINA. Il big match della Serie D è oggi al Leonardo da Vinci di Catania, dove si affrontano la capolista Alfa e l’inseguitrice Grottacalda. All’andata hanno vinto di 13 punti gli etnei di coach Davide Di Masi. «In questa partita mancherà per squalifica il play Andrea Saccà – spiega il ds Carmelo Carbone –. Piazza Armeria è bene organizzata con i fratelli Ciancio e Filetti, ci hanno impensierito nella prima giornata, ma giocheremo in serenità e con la mente al papà di Andrea, Filippo, scomparso in settimana. Andiamo avanti su una buona strada: con 4 punti di vantaggio sulla seconda non c’è nulla da dire se non che speriamo di migliorarci, di fare una buona pallacanestro». Le insidie a questo punto potrebbero venire dai play-off: «Nell’altro girone, il Basket School ha buona squadra rinforzata da Gigi Russo, immagino che chiuderanno primi davanti a Balestrate. Potrebbe inserirsi nella corsa la Torrenovese, ma la sorpresa è Barcellona, con gli U-20 rafforzati dal georgiano Maskhulia».

Questo è il programma del weekend:

SERIE C SILVER (17ª): oggi alle 19 Cus Catania-San Filippo, domani alle 18 Giarre-Patti, Licata-Spadafora, Canicattì-FP Messina, Cefalù-Green Palermo, Siracusa-Santa Croce, alle 19 Gravina-Costa d’Orlando, alle 19:30 Milazzo-Ragusa.

SERIE D (10ª): oggi 18:30 Alfa CT-P. Armerina, domenica alle 16 Tremestieri-Mascalucia, alle 18 Adrano-Priolo, Acireale-Caltanissetta.

SERIE A1/F (14ª): domani alle 16 Cagliari-Ragusa, alle 18 San Martino-Napoli, Vigarano-Torino, Parma-Venezia, Orvieto-Sesto San Giovanni, Battipaglia-Schio, Umbertide-Lucca.

SERIE C/F (10ª): oggi alle 18:30 Santa Venerina-Ad Maiora RG, alle 19 Stella PA-Rescifina ME, alle 19:30 Viola RC-Lazùr CT, domani alle 18 Cus UniME-Castellammare.

da La Sicilia, p. 20

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...