Cus Catania e Giarre da applausi, harakiri Pgs Sales, dilaga l’Adrano, brava Vigor

Cus Catania-Gravina 67-59

Cus Catania: Porto 12, Strano 12, Martello 1, Selmi 10, Giarrusso 6, Leonardi, Bonaccorsi 6, Chisari 1, Cuccia ne, Elia 2, Fichera, Santonocito 17. All.: Malagò.

Sport Club Gravina: Duscio, G. La Mantia 5, Barbera 20, Maugeri 4, Crisafi 6, Spina 9, Verzì 2, Tolace 8, R. La Mantia ne, Genovesi 2, Minardi 3, Chillemi ne. All.: Guadalupi.

Arbitri: Barbagallo e Puglisi.

Progressivo: 17-10, 28-32, 42-43.

Enzo Santonocito vola a canestro e appoggia in retina l’assist di Selmi, poi frana a terra: si chiude lì, a 2’ dal termine, la gara del suo Cus. La prima vittoria dell’anno arriva nel sentito derby con il Gravina, in un PalaCus strapieno. Gravina è più deciso nella frazione centrale, ma commette troppi errori alla fine.

Giarre-Licata 73-70

Basket Giarre: Caminiti 25, Spina 15, Spadaro 2, Quattropani 12, Leonardi ne, Maccarrone 12, A. Cantarella ne, Di Bella 2, Ciaurella 7, D’Urso. All.: Borzì.
Studentesca Licata: Crucitti 22, Zambito 11, Falanga 18, Abela 6, Rapidà 6, Antronaco 2, De Caro 5, Milite ne, Peritore ne, Carità ne, Consagra ne, Cosimo ne. All.: Castorina.
Arbitri: Mucella De Gaetano e Modica.
Parziali: 19-21, 36-38, 54-50.

«Una gara combattuta – spiega Borzì –: nel finale siamo arrivati sul +10, poi hanno tentato la rimonta».

da La Sicilia, p. 48

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...