Torneo alla Fiera per dire no al razzismo

Si narra che negli anni sessanta, alcuni dei calciatori che per il Catania giocavano in Serie A trascorressero le loro serate sfidando sull’asfalto di piazza Carlo Alberto i propri tifosi. A cinquant’anni di distanza, i catanesi sono tornati a giocare a calcio a 5 nello spiazzo del mercato per tre pomeriggi, martedì, mercoledì e giovedì, per dire no al razzismo.

«È stata una festa in cui ha vinto lo sport», spiega Mirko Maccarronello, uno degli organizzatori e degli arbitri delle sfide. Si sono iscritte 14 squadre, tutte inserite in un unico torneo (non s’è svolto quello giovanile) culminato nei quarti, semifinali e finali di giovedì. A uscire dal rettangolo di asfalto con la Coppa in mano sono stati i senegalesi del Damli, studenti del centro Astalli, in maggioranza 17enni.

In semifinale il Damli ha dominato, vincendo per 3-1 sulla squadra della Cooperativa Prospettiva di San Giovanni Galermo, mentre i nigeriani dell’All-Stars hanno eliminato per 1-0 i mauriziani del Liverpool. La finale, una sorta di derby dell’Africa occidentale, si è conclusa con un altro 1-0 davanti a un buon pubblico, ormai con il favore delle tenebre.

Questo torneo, organizzato da Arci Catania, in collaborazione con Aleph, Centro Astalli di Catania e Catania Bene Comune, era il primo affiliato a Mediterraneo Antirazzista di Palermo, che promuove tornei polisportivi anche a Palermo, Napoli, Roma e Genova. Si è raggiunto lo scopo: far incontrare nello stesso spazio migranti (c’erano anche squadre di maliani, che hanno giocato per l’Astalli, e miste) e locali (i ragazzi della “fiera” si sono iscritti con due quintetti, ad esempio) per creare quel sano agonismo che fa nascere anche l’amicizia.

da La Sicilia-Catania, p. 27

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...