Il pivot Agosta «Non mollare»

Due anni fa, il pivot Alessandro Agosta ha fatto una scelta: chiudere con la sua carriera da professionista, fino a quel momento proficua, che l’aveva portato fino in Legadue a Trapani e Novara, e ripartire da casa, da Siracusa. L’Aretusa aveva appena rilanciato il proprio progetto: tornata in C2, ha dato fiducia ai siracusani e ora raccoglie i frutti dopo la promozione trionfale dell’anno scorso.

«A Siracusa – sono le parole del 30enne cresciuto alla Viola Reggio Calabria – la perdita di coach Marletta e, per motivi universitari, di alcuni dei cardini del gruppo ’95 che ha fatto faville l’anno scorso, ha portato ad una rivoluzione del roster. I nuovi si stanno impegnando, speriamo di riuscire a ricreare quell’affiatamento e quel mix tra professionalità e spensieratezza che è stato il nostro segreto nella cavalcata dell’anno scorso».

Solo due amichevoli contro Acireale si sono giocate finora: «Al momento siamo sicuramente lontani dalla nostra forma migliore – ammette Agosta – e le amichevoli hanno evidenziato la mole di lavoro che ci aspetta, considerando che molti di noi lavorano e quindi non possono sempre essere presenti agli allenamenti. Coach Bordieri ha sicuramente davanti un lavoro imponente».

«Il campionato sarà bello e divertente – afferma, parlando del Girone I di Serie C –, ci sono squadre sicuramente attrezzate per un percorso di vertice ma conoscendo poco penso sia prematuro parlarne. Io come già da due anni ci sarò quando il lavoro me lo permetterà, ma di certo quest’anno i miei compagni avranno meno bisogno dei miei consigli essendo per la maggior parte già ben navigati. L’obiettivo della squadra rimane il solito: divertire la gente che ci ha sostenuto e che ci sosterrà».

da La Sicilia, p. 46

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...