#IceBucketChallenge, anche Imbrò e Ćirov sott’acqua

Anche Matteo Imbrò, il play agrigentino della Virtus Bologna, e Tanja Ćirov, ex guarda serba della Trogylos Priolo, hanno deciso di versarsi un secchio d’acqua gelida in testa per testimoniare il loro supporto alla ricerca contro la Sla, la sclerosi laterale amiotrofica. L’Ice bucket challenge è la moda del momento e i due cestisti lo hanno fatto dopo essere stati nominati da loro amici; a loro volta, hanno chiesto ad altri di fare lo stesso, sperando che nel contempo qualcuno doni effettivamente denaro a chi fa ricerca su questa malattia del sistema nervoso. Imbrò, che inizia la sua seconda stagione di fila in Serie A, è reduce da un grave infortunio. Sarà in squadra quest’anno con l’altro agrigentino Marco Portannese. Ćirov, già tra le migliori marcatrici della massima serie italiana, dopo aver vinto un titolo nazionale in Bulgaria, quest’anno giocherà a Vigarano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...