Il Gravina U15 s’è arreso solo al Green Bk.

Crescono i ’99 dello Sport Club Gravina, che venerdì 6 giugno hanno chiuso il loro campionato con la sconfitta in gara-2 di finale contro il Green Basket Palermo. La formazione Under-15 regionale si è laureata così vicecampione siciliana di categoria, dopo una traiettoria netta che si è fermata solo di fronte a uno dei vivai emergenti della Sicilia occidentale. A guidare gli allievi gravinesi è stato il duo Pino Projetto-Carmelo Gullotti. «Il gruppo doveva fare l’Eccellenza – spiega l’assistant coach, che ha giocato con la PGS Sales in C2 e ha allenato in prima persona gli U13 e 14 -. Abbiamo deciso di non iscriverci per una questione di costi e per dare un po’ di stabilità a tutto il gruppo, per amalgamare i più pronti con chi deve crescere».

La scelta ha avuto una prima conseguenza: il dominio nel Girone Catania-Siracusa (16 vittorie, squadra imbattuta e avvicinata solo da Mascalucia) e il cammino netto tra quarti e semifinali, in cui è riuscito anche un pareggio (!) in casa della Thapsos Priolo per 53-53 e la doppia vittoria contro la Life Basket Messina. «È stato un campionato molto semplice nella fase provinciale – prosegue Gullotti -. Dai quarti di finale in poi sono state partite combattute, mai grandi difficoltà, tranne in finale. Il Green Basket ha una gran bella squadra e ha vinto in casa per 84-45». La gara di ritorno, persa di tre punti in casa, è stata poi solo una formalità.

«Noi abbiamo individualità buone – prosegue Carmelo – che potrebbero anche fare degli allenamenti con la prima squadra, per testare se mentalmente sono pronti per la prima squadra. Ci sono Riccardo La Mantia e Riccardo Duscio che soprattutto potrebbero fare il salto; loro in particolare sono stati spesso monitorati dalle selezioni regionali. In tanti comunque stanno crescendo. Sono 14, tutti del ’99, hanno giocato tutti soprattutto nella prima fase. Pino Projetto ha avuto la forza di farli giocare anche nelle partite più difficili, per farli prendere esperienza. Lui è stato molto professionale, perché ogni volta che c’è uno spazio organizza un allenamento».

«Alcuni hanno fatto parte anche l’Under-17: sono quindi pronti a partecipare all’U17 d’Eccellenza», conclude Gullotti. La squadra era composta da Riccardo Duscio, Dario Angirello, Stefano Tanasi, Riccardo La Mantia, Mattia Nicolosi, Davide Barbagallo, Leonardo Di Guardo, Giuseppe Currao, Mattia Russo, Emanuele Crisafulli, Antonio Garozzo, Giuliano La Spina, Mario Fisichella, Salvo Geremia e Michele Chillemi.

da Basket Catanese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...