Basket in carrozzina, prima partita ufficiale al Palarcidiacono (Ct)

CATANIA – La prima partita ufficiale di basket in carrozzina alle pendici dell’Etna è stata una grande festa, a prescindere dal risultato finale: il Basket Cus Cus Catania e il vittorioso Lupiae Team Salento di Lecce hanno dato spettacolo al Pala Arcidiacono, divertendo i 150 spettatori presenti. I ragazzi e le ragazze allenati da Ilenia Bulla e da Andrea Campanile, la maggior parte dei quali con disabilità motorie più o meno gravi, hanno mostrato quanto impegno è necessario per vincere i propri limiti e disputare una partita di campionato.

Questo sport, che permette a normodotati e diversamente abili, uomini e donne, di scendere in campo insieme, si sta radicando da vari anni in Sicilia con risultati apprezzabili. Tre squadre siciliane (con i catanesi, anche Castelvetrano e Palermo) sono iscritte al Girone D di Serie B, un raggruppamento che comprende anche Bari, Lecce e Reggio Calabria. In passato anche Trapani ha avuto una sua squadra, ma sempre nelle serie minori.

A Catania è arrivato nel maggio scorso, quand’è stato organizzato un convegno a tema. Dall’impulso di Elide La Scala (ex arbitro e fisiatra dell’Unità spinale dell’ospedale Cannizzaro) si è messa insieme una squadra di ragazzi, con caratteristiche diverse fra loro e poca o nessuna esperienza nella pallacanestro. Solo i due normodotati hanno un qualche trascorso, ma dal capitano Ivan Messina in poi sono tutti ragazzi che si allenano per imparare a giocare.

“È emozionante vedere gli spalti pieni – ha spiegato domenica scorsa l’allenatrice, Ilenia Bulla –, tanta partecipazione accorata e tanta passione; mi ricorda quando giocavo in Serie A2. Mi ha riempito di gioia! È un bellissimo esordio. Ora il nostro obiettivo è giocare, divertirci e portare qualche risultato”. E dare una possibilità di riscatto a giovani meno fortunati.

 dal Quotidiano di Sicilia, p. 23

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...