A1/F – PRIOLO RIPARTE, È CACCIA ALLE STRANIERE

Priolo Gargallo (Sr), 8 set. – L’attesa è stata lunga ma alla fine la Trogylos Priolo si è mossa e ha iniziato ad allenarsi in vista del suo 28º campionato di Serie A1 femminile consecutivo. L’estate è passata sperando di trovare nuovi sponsor, il budget alla fine è stato definito e Santino Coppa ora sta montando il nuovo roster partendo dalla base italiana della scorsa stagione.

A giorni dovrebbero arrivare tre straniere, già in settimana sarà provata la nazionale bulgara Aleksandra Delcheva, pivot di 202 cm. La 26enne ha giocato anche a pallavolo nel campionato francese ed è reduce da un’annata nel campionato ceco (con il DSK Bk. Karlin di Praga) dopo tre anni con lo Slavia Sofia.

Le sicurezze vengono dalle immancabili presenze di Tania Seino e della capitana Susanna Bonfiglio: iniziano così rispettivamente l’11ª e la 22ª stagione in biancoverde. Continueranno entrambe a macinare record: la savonese è infatti prima sia per punti che per gare disputate nella classifica all-time in Serie A1 con Priolo (456 presenze e 5.176 punti), mentre la cubana è terza per presenze (276, dietro la Vinci lontana a 378) e quarta per punti (2.640, dietro Street e Pascalau). Nel quintetto iniziale rimarranno la guardia Valentina Donvito, che lo scorso anno è stata la miglior marcatrice italiana del campionato, e la play azzurrina Ilaria Milazzo, che rimane in Sicilia dopo la vittoria della medaglia d’argento con la Nazionale U20.

Le conferme finiscono qua. Tra le dieci a referto andrà però il talentino savonese Lucrezia Zanetti, classe ’97, ex Nba-Zena Genova e Cestistica Savonese. Si allenerà invece con la prima squadra Elena Vella, trapanese nata nel 2000 di cui si dice un gran bene. Sono infine andate via Veselovski (per motivi familiari) e le altre straniere dello scorso anno, ovvero Radunović, Erić e CainBestagno, infine, è andata a Genova in A2.

Nello staff tecnico c’è una novità. Partito Blanco (che però ha già chiuso l’esperienza a Umbertide),Santino Coppa avrà come senior assistant Aldo Gierardini (già l’anno scorso spalla di Coppa) e probabilmente anche Gigi Bordieri, reduce da una lunga esperienza nel settore maschile e che quest’anno lavorerà sicuramente con il settore giovanile.

da RealBasket Sicilia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...