Pesca, l’Ue pensa a una strategia per i Paesi su Ionio e Adriatico

BRUXELLES (Belgio) — L’Unione europea sta pensando a una strategia comune per la pesca nell’area che comprende gli Stati bagnati da mar Adriatico e mar Ionio. Anche la Sicilia, quindi, sarebbe interessata dal progetto di relazione firmato dall’eurodeputato Guido Milana (S&D) su una politica macroregionale che riguarda il settore ittico. La settimana prossima il Parlamento europeo tornerà a riunirsi a Strasburgo dopo la pausa estiva e se ne parlerà lunedì durante la seduta plenaria; la relazione sarà votata martedì ma non è legislativa, quindi dovrà poi essere presa in considerazione dalla Commissione Ue.

Sviluppo sostenibile del settore della pesca e dell’acquacoltura, sostegno all’occupazione e protezione dell’ambiente dovrebbero essere le linee direttrici che muoveranno questa strategia comune. La risoluzione è la risposta degli eurodeputati a una comunicazione della Commissione dello scorso dicembre 2012. L’esecutivo dell’Ue chiedeva di pensare a come migliorare la intensa cooperazione tra Italia, Grecia, Slovenia e Croazia, i Paesi membri che si affacciano su Adriatico e Ionio, e gli altri Stati dell’area (Bosnia, Montenegro e Albania).

dal Quotidiano di Sicilia, p. 18

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...