Ministero della Difesa: “Muos, si farà un test finale sulle emissioni”

PALERMO – Nel caos in cui è finito il Muos, il sistema di telecomunicazioni dell’esercito statunitense in costruzione a Niscemi, sono state risucchiate tutte le istituzioni siciliane. Dalla “revoca revocata” da Crocetta, a uscirne bene è stato il ministero della Difesa italiano. Ieri si è svolto al ministero un incontro che ha coinvolto anche i tecnici degli Esteri, dell’Interno e una delegazione dell’ambasciata Usa. “Tutti i partecipanti – si legge in una nota della Difesa – hanno accolto con favore la decisione della Regione siciliana di far decadere le revoche dell’autorizzazione ai lavori di costruzione del Muos”. Nel corso della riunione è stato “ribadito l’impegno di tutti a garantire che il sistema non crei alcun rischio ambientale, così come è stato riaffermato che esso non sarà attivato fino all’avvenuta esecuzione di un test finale che certifichi il rispetto dei limiti previsti dagli standard di sicurezza italiani in materia di emissioni elettromagnetiche”. I partecipanti hanno “confermato che la tutela della salute dei cittadini è sempre stata e sarà prioritaria e condizione indispensabile per la realizzazione del sistema Muos”. Mentre il consiglio comunale di Ragusa è stato occupato e Rosario Crocetta ha avuto un botta e risposta con il deputato Ars Fabrizio Ferrandelli sulla “via legislativa” per bloccar tutto, il 9 agosto è previsto il prossimo appuntamento dei comitati No Muos, con la protesta nazionale organizzata a Niscemi.

dal Quotidiano di Sicilia, p. 4

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...