Acireale si reinventa, farà la DNC

La notizia del passaggio di Peppe Foti dal Basket Acireale all’Orlandina Basket impone un rinnovamento all’interno della compagine acese. Il presidente Paolo Panebianco, che augura il meglio al suo ex capoallenatore e si definisce «soddisfatto» perché è un riconoscimento del lavoro svolto insieme, nei prossimi quindici giorni dovrà ridisegnare lo staff tecnico. Rimarrà in società il vice Daniele Balbo, che però potrebbe avere un ruolo più forte nel settore giovanile, che quest’anno ha mietuto dei buoni risultati.

Come anticipato dal presidente della FIP Catania,Michelangelo Sangiorgio, i vice campioni del Girone H di Divisione Nazionale C non hanno richiesto il ripescaggio nella serie superiore: «Se avessimo vinto sul campo sarebbe diverso – ha proseguito Panebianco – la situazione in B è troppo incerta per poter quantificare il budget e quindi proseguiremo ancora in DNC».

Le defezioni di Gaudium Canicattì, Nuova Jolly Reggio Calabria e Amatori Messina sono ormai assodate. In un’intervista alla Gazzetta del Sud di oggi, il presidente degli arancionero messinesi, Mario Maggio, ha dichiarato l’intenzione di iscrivere la formazione in Serie C2, confermando capitan Centorrino, sempre che il comitato regionale della FIP accetti la richiesta. «Di sicuro andremo avanti con il settore giovanile, per non disperdere un patrimonio che conta un centinaio di ragazzi, che vanno dalla squadra Under 19 al MiniBasket».

Sul fronte della Lega, ancora non è chiara la situazione. In un’intervista a Messina Sportiva, il presidente del comitato regionale della FIP Antonio Rescifina ha confermato che la prima fase sarà gestita dalla Sicilia: «Noi stiamo cercando di lavorare per ottenere un numero di 14 squadre, operando quindi diversi ripescaggi. Sarà abbastanza impegnativo ma sono sicuro che riusciremo a farlo».

Al momento, le squadre sicure della partecipazione sono Acireale, Catanzaro, Gela, Vis Reggio Calabria, Marsala, Empedocle e Mazara. Ne mancano altre otto, se si vorrà arrivare alle 14 che auspica Rescifina. Green e Aquila Palermo, Cosenza e Cefalù stanno alla porta, ma le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo. C’è tempo fino a martedì 9 luglio per le iscrizioni.

da Basket Catanese e RealBasket Sicilia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...