Il Personaggio – Federico Piccitto, dal Savio al ballottaggio

Ragusa, 17 giu. – Una connessione tra pallacanestro e politica, una rarità in Sicilia: al ballottaggio tra i candidati a sindaco a Ragusa figura un personaggio legato al basket locale, Federico Piccitto. Ha 37 anni, è ingegnere elettronico, è socio fondatore e segretario dell’Olimpia Domenico Savio (la società ragusana che lo scorso anno disputò i play-off in Serie D) ed è l’ultimo baluardo in Sicilia del MoVimento 5Stelle: al secondo turno tenterà d’insidiare Giovanni Cosentini, candidato per il Megafono ma che ha allargato la coalizione al PdL.

Il candidato favorito è proprio Cosentini, che nel primo turno è giunto al 30% delle preferenze, quasi il doppio rispetto a Piccitto, fermo al 15,6% e con appena 180 voti in più rispetto a Franco Antoci, il candidato del centrodestra.

«Sin da bambino ho sempre praticato sport appassionandomi ben presto alla pallacanestro (praticata fino a qualche anno fa) dalla quale ho imparato, negli anni, l’importanza dell’impegno e dello spirito di collaborazione, ovvero il “gioco di squadra”, per conseguire risultati nonché il rispetto delle regole e dei ruoli», scrive l’attivista del M5S nel suo profilo. Dal parquet alle urne, Piccitto tenterà di sovvertire i pronostici e diventare primo cittadino a Ragusa.

da RealBasket Sicilia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...