“Non mortifichiamo la tratta Castelvetrano-Trapani”

MARSALA (TP) – La tratta ferroviaria Castelvetrano-Trapani potrebbe subire un ridimensionamento a causa dei passaggi a livello: proprio per questo, il coordinatore del comitato spontaneo dei pendolari, Gaspare Barraco, ha richiesto un incontro con Francesco Costantino, direttore di Trenitalia Sicilia.

“Questa tratta produttiva – ha scritto Barraco – non può essere mortificata. I viaggiatori non possono aspettare decine di minuti dietro i passaggi a livello. L’incontro deve avvenire prima del nuovo orario che entrerà in vigore il 12 giugno 2012”.
“Contro il pericolo passaggi a livello – ha proposto -, l’unico progetto che credo possa presentarsi è realizzare una trincea  collocare i binari ad almeno cinque metri dal livello di campagna per i centri di Mazara del Vallo, Marsala e Trapani, con incluso il passaggio a livello di Strasatti-Petrosino. Il progetto del Comune di Mazara del Vallo portava allo smantellamento della tratta Castelvetrano-Trapani”.

dal Quotidiano di Sicilia, p. 4

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...