C’è qualche punto di forza ma “anche Ragusa soffre”

RAGUSA – I timidi punti di forza dell’economia ragusana non ingannino: “La crisi morde, anche Ragusa soffre”, recita lo slogan che apre le prime informazioni rese note per la Giornata dell’Economia dalla Camera di Commercio iblea sull’andamento economico nel 2011. Il convegno che approfondirà tutti i dati della relazione stilata dal segretario generale Carmelo Arezzo sarà tenuto a giugno dal presidente provinciale dell’Ente, Sandro Gambuzza.

Certo, il saldo tra le nuove imprese e quelle che hanno chiuso, ad esempio, è positivo, al contrario del dato generale dell’Isola; e risulta anche una dinamicità dell’assetto produttivo, perché è rilevante l’indice relativo alle aziende nuove (non risultanti da fusioni o trasformazioni) e buono il piazzamento nella classifica della presenza di giovani, donne ed extracomunitari nell’ambito del sistema delle imprese.

Accanto ai punti di forza, tuttavia, insistono ancora molte criticità dovute alla congiuntura. Lo stesso saldo positivo di natimortalità imprenditoriale può essere letto anche come un ripiego per chi non trova il posto di lavoro: per questo sono aumentate le imprese individuali. Altri problemi gravi sono dati dalla disoccupazione, che è arrivata oltre il 12,5 per cento, e dal numero di imprese in liquidazione, in aumento. Le proiezioni per il prossimo biennio, inoltre, non sono esaltanti per quanto riguarda il valore aggiunto complessivo e pro capite. Per di più, Unioncamere ha inserito la provincia iblea tra le “aree in difficile transizione” e i “territori a basso tenore di innovazione”.

Le speranze sono riposte nella crescita nel settore turistico e dei servizi innovativi, puntando però sulla capacità di fare rete anche con altri territori. Anche perché le esportazioni sono in calo (soprattutto per i prodotti agricoli) e il “modello Ragusa” pare ormai passato.

dal Quotidiano di Sicilia, p. 19

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...