Il Gravina, la squadra catanese ideale

Nel corso degli anni in cui mi sono occupato della pallacanestro catanese, un refrain si ripeteva sulla bocca di tanti addetti ai lavori. «Sviluppo sostenibile» era la definizione più azzeccata per una sorta di ritorno alle origini: ovvero essere in grado di presentare a un campionato nazionale una squadra formata da soli elementi locali, a cui aggiungerne massimo uno o due “stranieri”. Lo diceva Pippo Borzì, e lui alla Pallacanestro Catania ci riuscì fino ad un certo punto; l’ha detto da ultimo Gianfranco Morelli, tecnico di quella Virtus che salvò la B2 con 7/10 di catanesi in squadra.

Con l’arrivo di Alessandro Saccà al Gravina, la società di Natale De Fino diventa la squadra catanese ideale. Partecipa da matricola alla D.N. C, quinta serie, nel tosto girone siculo-calabrese. Finora è andata discretamente, malgrado sia terz’ultima da sola e abbia una particolarità: in squadra ha solo catanesi, compreso l’etneo d’adozione Casiraghi, nato a Milano ma ormai residente ad Acireale. E Minnella, che ha lavorato anni e anni sui giovani, sta lanciando in prima squadra con un minutaggio importante anche ragazzini del ’95 e del ’96, come Simone Spina, play che sembra un veterano, malgrado sedici anni li compia a novembre.

Una squadra del genere, a questo livello, è – al momento – il meglio che il movimento dell’intera provincia possa esprimere. Acireale ha i soldi, Paternò due giocatori che fanno la differenza, Gravina ha i catanesi. E un grande vivaio. Comunque vada la stagione (per ciò che si è visto nella seconda metà del girone d’andata, il Gravina si è adattato al campionato e può solo migliorare), questa squadra rimarrà nella storia del basket catanese come la squadra catanese ideale, la prima, dopo varie stagioni, ad aver scommesso solo sugli elementi locali a questo livello.

da Tiri liberi @ Ctzen

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...