Valverde ipoteca il 2° posto

I resti dell’Elephant sconfitti ancora… Valverde avanti sin dall’inizio… A metà gara arriva sul +19… Partita combattuta fino all’ultimo… Prova incoraggiante delle seconde linee…

Valverde-MD Immobiliare 64-56
Palestra di Valverde, 16 maggio, 11:00

Basket Club Valverde: Annino 25, Di Prima 4, Saporito 6, Musmeci 2, Costa 2, Leotta 4, D’Arrigo 3 , Re 10, Messina A 1, Messina R 7, Licciardello, Brischetto. All. Corallo.
MD Immobiliare Catania: Cocuzza 9, Comito 17, Ditta 2, Guastella 9, Santonocito, Cirica 11, Calabrese 2, Marinaro, Basilotta 6, Giachino. All.: Platania.
Arbitro: Puglisi Bruno.
Parziali: 16-12; 17-10; 14-12; 17-22.

DAMMI SPAZIO. Il play Andrea Musmeci, finora poco utilizzato, ha disputato una buona gara dopo [Basket Catanese].

Valverde-Elephant è una sorta di derby tra le deluse, tra due squadre che avrebbero potuto giocarsi fino in fondo la promozione in Serie D se non fossero incappate nella malasorte. Le due sconfitte iniziali dei valverdesi con Scordia e Siciliamo figlie dell’inesperienza sono state un’incolmabile partenza ad handicap. Gli infortuni di elementi fondamentali come Perrotta e Capodicasa, invece, hanno frenato l’ascesa degli elephantini e ne hanno condizionato i risultati del girone di ritorno.

Eppure, ci sono tanti elementi d’interesse in questa gara. Coach Giacomo Corallo fa ruotare tutti i 12 elementi a disposizione, dando molto spazio a chi in allenamento ha lavorato bene e finora aveva trovato poca gloria nella partite che contano. E così Di Prima, Musmeci e D’Arrigo su tutti danno una spinta in più ad una squadra in cui Annino è sempre il bomber principe. Al suo fianco, il dolorante Re segna una decina di punti fondamentali anche in contropiede, un’arma molto sfruttata durante i 40′, e il lucido Leotta lo rimpiazza spesso come playmaker. Saporito e Rosario Messina disputano una partita di sostanza, coronata dalla bomba del secondo che chiude le speranze di rimonta degli avversari, e Antonio Messina e Costa sono le solite rocce sotto canestro. Licciardello e Brischetto hanno poche opportunità di mettersi in luce.

MENTE&BRACCIO. Leotta e Annino, quando giocano insieme, sono la mente e il braccio del Valverde [Basket Catanese].

L’Elephant commette troppi errori al tiro: Comito segna sì 17 punti ma si ritrova molto spesso a realizzare dopo aver recuperato un rimbalzo offensivo. E se dalla lunetta un misero 45% non è sufficiente per contenere il passivo, non bastano nemmeno la buona vena di Cirica e le giocate interessanti di Basilotta per la rimonta che nell’ultimo periodo si sarebbe potuta realizzare.

Con questa vittoria, Valverde ipoteca il secondo posto. L’MD Immobiliare, infatti, conclude qui il suo campionato ufficiale, con 18 punti. Tre partite in classifica attendono la squadra di Corallo: le trasferte con Fides e Fiumefreddo e il recupero con L’Elefantino. Basta vincerne una e la classifica avulsa premierà gli sforzi di Annino e compagni.

Roberto Quartarone

Ancora sconfitta per i resti dell’Elephant contro un motivato Valverde nella terzultima giornata di campionato. La squadra di casa è stata avanti sin dall’inizio, dove ha trasformato i tanti liberi a disposizione ( 14 su 17 alla fine, contro i 9 su 20 ) e poi ha preso il largo nella parte centrale della gara, arrivando sul +19, e cedendo un po’ alla fine. La partita è stata sempre combattuta, e a far la differenza per il Valverde sono stati i tanti tiri piazzati realizzati e i diversi contropiedi frutto delle palle perse. Incoraggiante la prestazione per gli elementi poco impegnati durante l’anno che stanno sfruttando pienamente le opportunità di queste ultime partite.

Comunicato Elephant Basket

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...